Fondazione Maugeri: sei arresti per fondi neri

+ 34
+ 26


alt
Antonio Simone, ex assessore alla Sanità della Regione Lombardia, (ha militato nella DC nei primi anni ’90 e importante esponente di Comunione e Liberazione) e altre 5 persone sono state arrestate dalla Guardia di Finanza a seguito dell’inchiesta della Procura di Milano sulla Fondazione Maugeri da cui sarebbero stati distratti 56 milioni. La Fondazione Maugeri, di base a Pavia ma con articolazioni in tutta Italia è un colosso della sanità. I capi di imputazione sarebbero associazione a delinquere, e colpirebbero,oltre a Simone, anche  Piero Daccò, già in carcere dal 15 novembre scorso per il caso San Raffaele, il dirigente della Fondazione Maugieri Costantino Passerino, il consulente Massimo Mozzali e il commercialista milanese Massimo Claudio. Indagato anche il patron della Fondazione, Salvatore Maugeri.

Segnala questo articolo su