Luigi Sartor denunciato dall’ex compagna per stalking e maltrattamenti

+ 43
+ 46


alt
Luigi Sartor, l’ex calciatore coinvolto nell’inchiesta sul calcioscommesse ed arrestato lo scorso dicembre assieme ad altri 16 indagati, è stato denunciato dall’ex compagna per maltrattamenti. Secondo quanto riportato oggi dalla Gazzetta di Parma, contro l’ex Roma, Parma, Juve e Inter si sta muovendo la Procura parmigiana, anche se per fatti estranei all’inchiesta sul giro di scommesse illegali. Maltrattamenti, stalking e lesioni nei confronti della ex convivente: questi i reati dei quali Sartor è accusato e dei quali dovrà iniziare a rispondere davanti al gup Alessandro Conti all’udienza preliminare fissata il 9 maggio. Tra i maltrattamenti vi sarebbero parecchi sms persecutori ed umilianti che il calciatore avrebbe inviato all’ex convivente nei primi mesi del 2011. Ma anche offese personali, dispetti, come spegnere il riscaldamento, e lesioni, come la brutta frattura all’ulna che il calciatore avrebbe provocato alla ragazza al termine di un litigio. Il tutto in un arco di tutta la durata della relazione, compresa tra il 2007 e il 2011. Ad aggravare la situazione dell’ex calciatore anche il fatto di aver manifestato i suoi scatti d’ira, sfociati in numerose colluttazioni con la giovane, davanti alla figlioletta nata dalla relazione della coppia. Proprio sulla figlia è in corso un’altra contesa tra i due per il suo affidamento, per il quale è in atto un procedimento al tribunale di Bologna.


mi.sco.

Segnala questo articolo su