Piacenza, si amputa un testicolo con le forbici: «Mi faceva male»

+ 37
+ 33


alt
Un uomo di 60 anni, a Piacenza, si è volontariamente reciso un testicolo con un paio di forbici: ai medici che l'hanno soccorso ha detto di aver fatto il taglio perchè quella parte del corpo gli faceva male. Gli operatori del 118 sono accorsi su segnalazione di alcuni residenti, allarmati dalle grida di dolore provenienti dall'appartamento dell'uomo. Per i medici è stato impossibile ricucirgli l'amputazione in quanto il 60enne piacentino ha detto di non ricordare dove aveva gettato il testicolo amputato. «L'ho gettato via», ha dichiarato ai medici. E' stato quindi ricoverato all'ospedale, dove è stato medicato e trasferito poi nel reparto di diagnosi e cura. A chiamare i soccorsi i vicini di casa che hanno sentito le grida dell'uomo subito dopo che si era autolesionato. (fonte Ansa)

Segnala questo articolo su