Cremona: la tassa sui rifiuti non aumenterà

+ 35
+ 25


Durante un periodo in cui rincari e nuove tasse mettono a dura prova le tasche degli italiani, una buona notizia arriva a Cremona. La Giunta comunale, infatti, su proposta dell’assessore al bilancio Roberto Nolli, ha determinato le tariffe della tassa rifiuti solidi urbani (Ta.R.S.U.) per l’anno 2012, confermando quelle del 2011. Inoltre, viene elevato il limite di reddito per usufruire delle agevolazione e delle esenzioni previste, del 3,3%. Oltre a ciò anche per quanto concerne le tariffe relative all’imposta comunale sulla pubblicità e diritti sulle pubbliche affissioni, la Giunta ha deciso di mantenere le tariffe dello scorso anno affinché il carico fiscale sui cittadini cremonesi non si aggravi di ulteriori rincari.

di Federico Contini

Segnala questo articolo su