Cremona riscopre la passione per i motori

+ 25
+ 26


T

re appuntamenti importanti per Cremona e per tutti coloro che amano il rombo dei motori. Torna la Mille Miglia, che riporta la città agli anni in cui le auto, oggi d'epoca, radunavano centinaia di appassionati lungo le nostre strade.  Accanto alla Mille Miglia, inoltre, altri due importanti eventi approderanno nelle piazze cremonesi, per soddisfare tutti i gusti dei cultori dell’ auto da gara sia d’epoca che recenti: stiamo parlando del Formula Challenge Città di Cremona e della Duecento Miglia.

Primo appuntamento sarà quello di domenica 6 maggio,  giorno in cui si disputa, sul piazzale Azzurri d’Italia, la seconda edizione del Formula Challenge Città di Cremona, che sarà preceduta sabato 5 maggio dal Porsche Day Bonaldi Tech, dove sono previste prove con i modelli della casa tedesca su un apposito circuito allestito per la competizione. La domenica invece, si disputeranno due gare vere e proprie: auto storiche e moderne correranno, infatti, con classifiche separate. Dopo le verifiche nella prima mattinata, dalle 11 alle 12,30 si terranno le prove di qualificazione, mentre dalle 13 alle 17,30 i piloti scenderanno in lizza per contendersi il trofeo AutoCapital.

La formula sportiva unisce le caratteristiche della pista e della prova speciale dei rally. I tempi ottenuti dai piloti durante le prove di qualificazione infatti serviranno per formare l’ordine di partenza delle batterie delle due manches previste.

Sempre sabato 5 e domenica 6 maggio è prevista anche la seconda edizione della “200 miglia di Cremona”, ovvero la decima rievocazione storica di una gara che innalzava la Città a tempio mondiale della velocità.

La partenza avverrà alle 16 presso lo Sporting Club Cremona a Costa Sant'Abramo, ma il clou della manifestazione sarà la prova spettacolo nel centro storico di Cremona. Il giorno successivo i piloti sfileranno fino a Piadena, nel cui centro cittadino è attesa una prova speciale, per poi tornare a Cremona dove, nel tardo pomeriggio, i vincitori, saranno premiati nella sala dei Quadri in Palazzo del Comune.

L’evento, organizzato dal Cavec con l’aiuto dell’amministrazione comunale cremonese, è volto a promuovere la cultura e la tradizione, per far conoscere il territorio e soprattutto la passione motoristica che da sempre caratterizza le nostre zone.  Cade infatti il prossimo luglio il centenario del circuito di Cremona, il quale rappresentava una delle principali piste a livello mondiale nei primi decenni dello scorso secolo; non era raro infatti trovare nelle cronache dell’epoca paragoni eccellenti come ad esempio con Le Mans in Francia.  In nome della storia e dei motori l’appuntamento clou con le auto d’epoca  sarà sabato 19 maggio, quando in città torneranno a sfrecciare i bolidi della Mille Miglia. In questa serata infatti la leggendaria corsa transiterà all’ombra del Torrazzo, regalando ai partecipanti e agli appassionati sempre nuove emozioni.

L’arrivo delle auto è previsto alle 20,50; i bolidi, provenienti da Casalmaggiore, giungeranno da via Giuseppina, imboccheranno via Novati e via del Giordano, svolteranno in piazza Cadorna, percorreranno corso Vittorio Emanuele e sfileranno in piazza Stradivari. In piazza del Comune poi ci sarà un controllo timbro che precederà la partenza verso Brescia, attraverso corso XX Settembre, via Cesare Speciano, via Uberto Pallavicino e corso Giacomo Matteotti. Tutti gli appassionati di motori dunque potranno godere di questi importanti appuntamenti che abbracciano tradizione, sport e cultura, offrendo così ai cittadini un tipo di intrattenimento unico nel suo genere.

di Federico Contini

Segnala questo articolo su