Torricella al voto: una poltrona per quattro

+ 29
+ 25


alt
TORRICELLA DEL PIZZO – Torricella è l’unico comune del casalasco chiamato ad eleggere nel weekend i propri amministratori. Come noto sono ben 4 le liste in lizza. “Sinistra per Torricella” si ripresenta e ricandida il sindaco uscente Emanuel Sacchini, 34 anni. Ad appoggiarlo Roberto Adami, Stefania Azzoni, Alessandro Farina, Ingrid Gardin, Alessandro Scaglioni e Alberto Scaroni. La 31enne Cristina Fadani invece è il candidato sindaco della lista “Insieme per Torricella”, che vede candidati consiglieri Angelo Bonardi, Astrid Del Re in Bini, Gabriele Marchetti, Francesco Pelizzoni ed Egidio Salti. La lista “Forza Nuova” candida invece Fabiano Cavalieri, 37 anni: con lui in lista Fabio Magnelli, Cesare Mambriani, Davide Montani, Alessandro Piacentini, Ornella Poli e Mauro Pezzaioli. Infine, la quarta lista, “Pirateparty.it”, che candida a sindaco il 43enne Fabio Raboni, appoggiato da Enrico Bianchi, Sara Bologna, Roberto Cazzaniga, Pierre Alessandro Dalla Vigna, Linda Pierina Franzini ed Emanuele Maltoni. La lista “Sinistra per Torricella” si è presentata ai cittadini giovedì sera, 3 maggio, nel segno della continuità con l’operato dell’odierna amministrazione, tanto che ripresenta, oltre al primo cittadino, tutti gli assessori uscenti. Quanto a “Insieme per Torricella”, nessuna voglia di rottura trapela dal documento di presentazione, in cui spicca anzi la volontà di favorire il mantenimento dell’unità de paese, che ha favorito la buona riuscita di parecchie attività sociali e di manifestazioni. Le altre due liste sono ben più note al di fuori dei confini comunali, in quanto si tratta di movimenti di profilo nazionale. Forza Nuova si è presentata ai torricellesi con un gazebo in piazza domenica 29 aprile, mentre “Pirateparty.it” ha distribuito volantini chiamando a raccolta i cittadini a suon di megafono nei giorni scorsi. Sarà possibile recarsi alle urne allestite nel locale della biblioteca comunale di piazza Boldori domenica 6 maggio dalle ore 8 alle 22, e lunedì 7 dalle 7 alle 15.
Vanni Raineri

Segnala questo articolo su