Furto al Famila, romena in manette: bloccata da un carabiniere fuori servizio

+ 22
+ 16


alt
Un arresto e 250 euro di refurtiva recuperati. E’ il bilancio dell’intervento attuato ieri pomeriggio dai carabinieri di Cremona al supermercato Famila. A finire in manette è stata P. M., 33enne cittadina romena. La donna, dopo essersi infilata in borsa prodotti di vario genere, ha oltrepassato le casse senza dichiarare la merce nascosta. Scoperta dal personale della sicurezza si è data alla fuga ma è stata bloccata da un carabiniere della stazione di Cremona, al momento libero dal servizio, che si trovava all’interno del supermercato ed ha immediatamente chiamato i colleghi. Trasportata in caserma, la 33enne è finita in arresto per furto aggravato e si trova tutt’ora nelle camere di sicurezza in attesa della direttissima. La merce asportata, cosmetici ed altro del valore di 250 euro circa, è stata restituita alla direzione del supermercato.

mi.sco.


Segnala questo articolo su