Cremo, devi credere nell’impresa

+ 20
+ 16


A metà tra un’impresa e un atto di fede. Come nei peggiori pronostici, la Cremonese si ritroverà a giocarsi tutta una stagione nella sfida di domenica prossima a Trapani. Uno solo il risultato possibile: la vittoria. Il primo atto dei playoff, infatti, si è consumato con un misero pareggio, che costringe ora i grigiorossi a dover fare il colpaccio esterno in Sicilia, dopo aver mandato in fumo il prezioso vantaggio costruito con Coralli nella gara di domenica allo “Zini”. Alla luce della migliore posizione in classifica a fine campionato, infatti, un altro pareggio qualificherebbe il Trapani che ora si trova con il non banale vantaggio di poter gestire due risultati su tre, peraltro tra le mura amiche. E all’ombra del Torrazzo l’ambiente è diviso tra chi ci crede e chi no.

Dal nostro punto di vista, le residue speranze sono appese ad un filo: vincere la gara interna sarebbe stato fondamentale, ora bisogna davvero gettare il cuore oltre l’ostacolo, provando a battere una delle squadre più forti del girone. Mister Brevi, tuttavia, può contare sull’importante rientro di Minelli in difesa, sulla vena di Coralli, giocatore atteso fin troppo a lungo, ma che si sa esaltare nelle sfide che contano e sulla possibilità di utilizzare (anche a partita in corso…) Possanzini, freccia importante da poter impiegare per tenere in costante ansia la difesa trapanese. L’importante sarà però crederci fino a fondo e mettere sul campo tutto quello che questa squadra può dare, che ci auspichiamo sia diverso da quanto mostrato nella seconda frazione della gara di domenica scorsa. Se il massimo è quello, allora tanto vale non scendere nemmeno in campo e dare la gara vinta a tavolino, come si fa nei tornei di beach-volley della riviera. I siciliani, dal canto loro, in panchina non avranno Boscaglia (squalificato). ma l’ambiente sarà senz’altro caldissimo e un vecchio volpone come Giacomino Tedesco (leader sul campo della formazione siciliana) in queste situazioni ci sguazza.
DIRETTA TV Trapani-Cremonese avrà inizio alle 19 per consentire la diretta della sfida su RaiSport 1.

di Matteo Volpi

Segnala questo articolo su