Canottaggio: nel Doppio un argento che vale oro

+ 28
+ 23


alt
GAVIRATE (VA) - Si sono svolti, nel week end scorso, presso le acque prospicenti la cittadina del varesotto, i Campionati Italiani di canottaggio pesi leggeri, adaptive ed esordienti. Nella giornata di domenica, dedicata alle finali, è arrivata la fantastica medaglia d’argento per il doppio pesi leggeri della Baldesio di Edoardo Margheri e Lorenzo Cortesi. Una gara magnifica la loro: hanno lottato, per buona parte della gara, alla pari con i nazionali Bertini e La Padula e, autori di un gran finale, hanno sopravanzato equipaggi titolati come il Cus Pavia e la Canottieri Sebino. E’ questo, senza dubbio, un risultato di grande prestigio, ma la soddisfazione di Giancarlo Romagnoli ha raggiunto l’apice quando, oltre al risultato del doppio, è arrivata la convocazione da parte del tecnico della Nazionale Under 23 per tre suoi ragazzi. Il ct Antonio Baldacci ha infatti convocato, per il raduno valutativo per la composizione degli equipaggi, che parteciperanno ai campionati mondiali di Trakai in Lituania, oltre al casalese Gabriele Cagna, i baldesini Michele Manzoli e gli stessi Cortesi e Margheri. Coronamento di un grande lavoro, svolto con passione e impegno dai ragazzi e dai tecnici. In campo femminile, convocata da Josy Verdonkschot anche la bissolatina Selene Gigliobianco. Tornado ai Campionati Italiani buone le prestazioni per la Canottieri Flora che con Daniele Signore ha conquistato la medaglia d’argento nel quattro della Gavirate. Sempre nell’adaptive, ottimo risultato colto dal quattro della Flora di Michele Frosi, Gaspare Pagano, Sara Kobal (Can. Armida), Francesca Landolina (Can. Lauria) e Ronny Ariberti al timone, che ha conquistato il terzo posto alle spalle di Aniene e Gavirate a due soli decimi di distacco dall’equipaggio giunto primo. Altra buona notizia riguarda Valentina Rodini (Bissolati) che parteciperà ai campionati europei che si tengono questa settimana dal 8 al 10 giugno, a Bled in Slovenia. Valentina guiderà il quattro di coppia azzurro. Di contorno ai campionati italiani si è tenuto, nella giornata di sabato, anche il meeting categoria ragazzi. Poche le barche cremonesi al via, questi i risultati. Bissolati: Francesca Fava 1ª nel singolo femminile, Giacomo Gentili terzo nel singolo maschile. Flora: 4° posto nel singolo ragazzi per Renato Avino.

Segnala questo articolo su