Volley: Importanti conferme alla Reima

+ 32
+ 20


Prima conferma per la prossima stagione che vedrà la Reima Crema impegnata nel campionato di serie B1. Infatti, anche per il 2012-2013 Diego Cerioli e Paolo Lamera, titolari della palestra Nuovo Centro Fitness, saranno al fianco della storica società cremasca, un connubio lungo due decadi, solido e dove non sono mancati i successi. Quale è stata la motivazione che vi ha spinti a restare con la Reima anche l’anno prossimo? «La Reima è nel nostro dna. Abbiamo accettato di restare al fianco della maglia, soprattutto, per una ragione di cuore. Sono anni che collaboriamo con la società a prescindere dalla categoria (Diego e Paolo erano i preparatori atletici sin dai tempi di Gianpiero Fasce, ndr). Siamo estremamente contenti di restare e proseguire un’avventura che porterà nuove e grandi soddisfazioni per tutti, squadra, società e tifosi». Giulio Silva, a breve dovrà essere operato al ginocchio (il 12 giugno) come intendete procedere con il lavoro di recupero? «Adesso è presto per parlare ma sicuramente ma ci vorranno almeno dai sei ai mesi di tempi di recupero riabilitativo dopo l’operazione. La parte riabilitativa dovrà essere curata soprattutto sotto l’aspetto fisioterapico, dopodiché si procederà con la riatletizzazione del ginocchio. Questo tipo di lavoro è stato fatto in passato a giocatori come Botto e Serafim, ma senz’altro la voglia di recupero del giocatore sarà la base di partenza verso la guarigione. Così come è capitato a Pietro Faccioli». Dopo il Nuovo Centro Fitness anche l’addetto stampa, Francesco Jacini, proseguirà con entusiasmo l’avventura con i blues. Contemporaneamente, la dirigenza si sta muovendo con i colloqui coi giocatori per allestire la formazione che riesca a portare in alto il nome di Crema nel terzo campionato nazionale.

Segnala questo articolo su