Canoa: Filippo Vincenzi in forma punta agli Europei

+ 25
+ 23


Filippo Vincenzi (Bissolati), ha conquistato un ottimo secondo posto nella gara dei 1000 metri delle selezioni nazionali di Mantova, confermando la buona prestazione fornita nella giornata precedente in cui era riuscito a conquistare la finale sulla distanza inferiore dei 500 metri, distanza a lui non troppo congeniale. Risultato di valore, il suo, se si considera che il bissolatino è risultato il migliore tra gli Under 23, piazzandosi alle spalle dell’azzurro Andrea Ramella, ma mettendosi dietro alcuni tra i migliori in assoluto come Zeni, Crenna, Cecchini e Colombi.
Il piazzamento gli è comunque valso la convocazione per il ritiro di Castelgandolfo, dove dovrà conquistarsi un posto per i campionati d’Europa in programma il prossimo mese. Bene anche Simone Carando: ha conquistato la finale nei 1000 metri Ragazzi ed è riuscito a prendersi l’argento confermando anch elui la già buona prestazione del sabato (settimo nei 500 metri). La Bissolati ha poi ottenuto altri risultati importanti con Gianmarco Lucini e Denis Pagliarini nelle finali B e C. Ancora nella categoria Ragazzi, il K4 di Edo Bosi, Emanuele Scarani, Leonardo Gine-vra e Riccardo Maria Spotti (Bal-desio), è giunto sesto in finale davanti alla Bissolati (Marco Garavelli, Gerardo Iodice, Davide Rota e Simone Esposito). Argento per la Bissolati anche nel K2 Ragazzi con Esposito-Garavelli.
Per la Baldesio, Chiara Rambaldi ha vinto la finale B, mentre Valentina Ciboldi s’è dovuta accontentare del quarto posto. Tra gli Juniores il solo Andrea Dal Bianco in evidenza: sesto nella finale A.

di Cesare Castellani

Segnala questo articolo su