L’intramontabile Patty Pravo al San Domenico

+ 27
+ 20


Parte dal teatro San Domenico di Crema, giovedì 28 giugno alle ore 21 - in data zero - il tour estivo 2012 della cantante Patty Pravo. “Nella terra dei pinguini” è il titolo simbolico dello spettacolo che vuole immaginare un mondo libero e felice. Quattro generazioni di pubblico: tanta è la carriera della cantante veneziana dagli esordi degli anni sessanta ad oggi. I meno giovani ricordano “La bambola”, “Pensiero stupendo”, “Pazza idea”, mentre oggi i nuovi pezzi sono “Unisono”, “Cielo” e “Il vento e le rose”: il fatto è che Patty Pravo continua ad essere la regina delle vendite con oltre 120 milioni di dischi venduti nel mondo. Patty Pravo sa rendere ogni concerto un’emozione unica e offre sempre qualcosa di diverso ad ogni spettacolo, pur nella continuità della sua originale linea artistica. Con lei sul palco una band di sei musicisti: Michele Papadia (tastiere e piano), Adriano Lo Giudice al basso, Donald alla batteria, Lapo Consortini e Edoardo Massimi alle chitarre, Gabriele Bolognesi al sax.  Patty Pravo ha ricevuto nella sua lunga carriera, numerosi premi: il Premio Ciampi alla carriera, in Campidoglio il Premio Speciale Personalità Europea alla carriera e ben 3 premi con la nuova canzone “Sogno” Nastro d’argento e Premio Letterario Lunezia, nomination al David di Donatello. “Sogno” oltre ad essere la colonna sonora del film “Mine vaganti” di Ferzan Ozpetek, è contenuta nel suo nuovo album che si intitola appunto “Nella terra dei pinguini” (ed. Carosello).

di Tiziano Guerini

Segnala questo articolo su