Tennis: il Tc Crema è tornato in serie A1

+ 18
+ 16


Dopo Icos Crema nel volley e Tec-Mar Crema nel basket, lo sport cremasco può festeggiare la terza promozione in serie A: quella del Tc Crema, che dopo un solo anno di purgatorio, è tornata in serie A1. L’atto finale di un campionato di A2 molto intenso è stato un vero thriller. Dopo il successo a Crema per 4-2, era in programma il temuto match di ritorno contro i baresi dell’Angiulli Casinò Dream. Sfida ancor più difficile per l’assenza tra i cremaschi del rumeno Adrian Ungur, impegnato a Wimbledon. Le cose si sono messe male al termine dei quattro singolari: Marinelli ha battuto 6-0 6-3 Pagani, Tiago Lopes ha piegato 6-4 3-6 6-2 l’argentino Ocera e Juan Pablo Villar ha avuto la meglio, anche se sul filo di lana (7-5 4-6 7-5) su un irridicibile Beppe Menga (nella foto). Per fortuna Sinicropi ha sconfitto Garzelli per 6-2 4-6 6-3. I doppi sono poi finiti in parità: i pugliesi Garzelli e Villar perdevano contro Ocera-Sinicropi per 7-5 6-3, mentre Marinelli e Lopes piegavano nettamente Menga-Pagani (6-1 6-1). A questo punto il doppio di spareggio diventava decisivo. I pugliesi schieravano Lopes e Villar, ritenuti più affidabili dei compagni di squadra, ma nulla potevano contro Ocera-Sinicropi, che chudevano la sfida per 6-3 7-5. Tanta sofferenza, ma grande soddisfazione per un ritorno nella massima serie più che meritato.

Segnala questo articolo su