Fimaa e consumatori: firmato il protocollo d’intesa

+ 28
+ 29


alt
E’ stato firmato stamattina un protocollo d’intesa fra la Federazione Italiana Mediatori e Agenti d’Affari – Fimaa Cremona – le Associazioni dei Consumatori, ovvero Adiconsum, Adoc, Federconsumatori e il Comitato Provinciale di Cremona dell’Unione Nazionale dei consumatori, il quale prevede un codice di comportamento che stabilisca diritti e doveri degli agenti di intermediazione e dei consumatori per la salvaguardia degli interessi delle parti.

Paolo Feroldi, Presidente della Fimaa, ha voluto sottolineare l’importanza del protocollo, sottolineando quanto questo codice possa essere un traguardo di grande successo per la tutela di chi compra casa. Uno degli obiettivi inoltre è quello di formare agenti immobiliari che offrano garanzie all’acquirente, il quale, potrà affrontare la spesa della casa con la giusta serenità. Sebastiano Guerini, in rappresentanza di Adiconsum ha voluto ribadire che la vigilanza sugli aderenti al protocollo sarà massima, affinché si possa intervenire a difesa del cliente qualora le regole non vengano rispettate; sulla stessa lunghezza d’onda gli altri rappresentanti dei consumatori, come Francesco Zilioli di Federconsumatori, che ha sottolineato come sia moralmente vincolante l’intesa raggiunto. Per Paola Bodini, del Comitato Provinciale di Cremona dell’Unione Nazionale dei consumatori, inoltre, questo codice rappresenta un passaggio fondamentale per la prevenzione dei contrasti giuridici, nella speranza che il raggiungimento dell’accordo sia un incentivo per la trasparenza e l’affidabilità. L’auspicio, ora, è che anche le altre associazioni rappresentanti le agenzie immobiliari possano sottoscrive una simile iniziativa affinché l’interesse del cittadino sia sempre tutelato. Le agenzie comunque che aderiranno al protocollo saranno identificabili e verranno elencato sul sito della Fimaa.

di Federico Contini

Segnala questo articolo su