Volley A1: Ludovica Dalia non vede l’ora di iniziare

+ 31
+ 28


E’ Ludovica Dalia la nuova palleggiatrice dell’Icos Crema nel prossimo campionato di A1. Nel pomeriggio di giovedì la neo regista violarosa è stata presentata alla stampa presso l’Hotel Ponte di Rialto di Crema. «Tanta gente mi ha parlato bene di Crema e della società - ha esordito Ludovica Dalia - quindi sono pronta per questa nuova avventura. La squadra che si sta formando sarà in grado di tenere il passo nel prossimo campionato di A1, ma dovremo lavorare molto. Sarà fondamentale partire con il piede giusto». Anche il presidente Claudio Cogorno è sulla stessa linea: «Sarà un anno di esperienza, ma non mancherà di certo l’entusiasmo giusto per coinvolgere la città di Crema e il straordinario pubblico. Questo è un punto di partenza, non di arrivo». La giocatrice di Roma, classe 1984, con i suoi quasi 28 anni porterà un po’ di esperienza nella cabina di regia violarosa. Tanti campionati di A1 alle spalle, l’ultimo con la maglia del Cariparma. La sua carriera è iniziata nel 1999 quando fece il suo esordio in B1 a Frascati, poi Rieti e il salto in A2 nel 2006 con il Castellana Grotte (con tanto di promozione. Infine,  quattro stagioni a Urbino, dove ha conquistato la Coppa Cev, prima di giocare a Parma.

Segnala questo articolo su