Una serata con Bruno Pizzul lunedì al San Domenico

+ 27
+ 26


Bruno Pizzul, per tanti anni voce in televisione della nazionale di calcio, riceverà la targa “Paolo Scorsetti” lunedì alle ore 20.45 nella sala Bottesini del Teatro San Domenico di Crema. Durante la serata, organizzata dal Caffè Letterario di Crema, gli scrittori Francesco Pira e Matteo Femia presenteranno il libro “Bruno Pizzul una voce nazionale” E’ forse stata la straordinaria simbiosi che si è creata tra la cantilena familiare della voce di Bruno Pizzul e l’ascolto di milioni di appassionati di calcio, il segreto del successo popolare del telecronista. Il suo timbro inconfondibile è entrato nell’immaginario di tutti, per decenni. E' proprio la popolarissima "voce" del calcio ad essere protagonista della serata organizzata per ricordare l’indimenticato libraio Paolo Scorsetti, che fu tra i fondatori del Caffé Letterario di Crema. Bruno Pizzul, il telecronista che ha fatto sognare gli italiani raccontando le imprese delle squadre italiane e in particolare della nazionale, darà vita ad una serata parlando serenamente di libri e di calcio, i due grandi “amori” di Paolo Scorsetti.  A condurre la serata sarà Simone Donarini.

Segnala questo articolo su