Nuoto: buoni risultati nel meeting di Bolzano

+ 23
+ 11


Domenica scorsa a Bolzano gli atleti di Baldesio e Bissolati hanno preso parte al 16° Swimmeting internazionale di nuoto di Bolzano, organizzato come sempre in modo splendido da Ssv Bozen. Alla manifestazione, a cui hanno partecipato campioni di grande livello italiano, ma anche mondiale, come ad esempio Fabio Scozzoli, Luca Marin, Alessandro Terrin, Chiara Boggiatto e Federico Bocchia. Per la Baldesio sono scesi in acqua Camilla Villa, che ha colto due grandi vittorie nella rana, sui 50 metri nuotati in 33”99 e sui 100 metri percorsi in 1’12”88. I tempi confermano un inizio di stagione promettente per la ranista baldesina. Già sui livelli dello scorso anno Chiara Zanotti, che ha colto il bronzo nei 100 metri dorso classe ’98 col tempo di 1’10”14, ben figurando anche nelle altre distanze cui ha partecipato. Marco Zanetti, molto bravo nella rana, ha stabilito i suoi personali nei 50 e 100 nella classe ’98, mentre Laura Silva non ha trovato il podio per poco nei 100 dorso femmine ’97. Hanno preso parte alla spedizione anche Stefano Carotti (bravo nella rana), Cristian Bonetti (che ha stabilito il personale nei 50 e 100 stile libero), Michele Borsella e Alan Chittò. Già vicino ai personali in questo inizio anno Camillo Fedeli nei 100 crawl, Paola Sanfelici nei 50 dorso e 100 dorso e Andrea Cacciatori. Presente anche Andrea Mombelli della Canottieri Flora, che ha concluso i 50 delfino in 28”76 e i 100 delfino in 1’03”38, suo personale. Bene anche la staffeta 4x50 mista maschile, piazzatasi 16ª tra le tante società presenti, composta da Fedeli a dorso, Zanetti a rana, Cacciatori a delfino e Bonetti a stile. Per la Bissolti, hanno colto risultati importanti Gianluca Di Tano (primo nei 50 e 100 dorso anno ’97, primo nei 100 farfalla e secondo nei 50), Miruna Pavel, terza nei 100 farfalla anno ’98, Andrea Polenghi primo nei 50 farfalla anno 2000 e Nicolò Turco terzo nei 100 farfalla anno ’98. Inoltre hanno notevolmente migliorato i propri personali, raccogliendo i complimenti per la propria da parte dei tecnici Massimiliano Regonelli, Claudia Massera e Martina Maraia: Michele Azzoni, Emma Magni, Beatrice Bocca, Lorenzo Amato, Bianca Vigoni, Nicola Riboldi ed il capitano della spedizione.

di Gabriele Marca

Segnala questo articolo su