Volley A2: altro derby per la Pomì, domani con il Fontanellato

+ 18
+ 21


Archiviata positivamente la trasferta di Pavia, la Pomì si è rimessa al lavoro in vista di un altro passaggio fondamentale della stagione, la gara con le Terre Verdiane Fontanellato. Dopo i derby con formazioni lombarde come Montichiari e Pavia, il calendario propone alla formazione di Gianfranco Milano un match non meno sentito e dai chiari risvolti campanilistici, come quello con le ragazze di Botti (in programma domani a Fidenza). Dai tempi della B1 la gara tra le casalasche e le parmensi, è garanzia di spettacolo ed agonismo. A tale proposito va menzionato il quarto set del match di ritorno dell’ultima stagione, quando la Pomì si impose 3-1 in trasferta, chiudendo l’ultimo parziale con un 40-38 passato agli annali della serie A. La squadra è in salute, ovviamente con le eccezioni del caso (vedi Nardini e Zago che comunque procedono spedite verso il recupero dai rispettivi infortuni). Ha fatto piacere rivedere la centrale friulana nelle fasi di riscaldamento del match con la formazione pavese esibirsi a rete, sintomo che i problemi al legamento collaterale del ginocchio sinistro si stanno riassorbendo. Per Zago il riacutizzarsi dei guai agli addominali, richiederà un po’ più di tempo, ma conoscendo il carattere della giocatrice, non sembrano esserci dubbi su un suo ritorno alla piena disponibilità. La vittoria sulla Riso Scotti ha messo in mostra una Pomì tonica e positiva in tutti i fondamentali, il che fa ben sperare anche per l’impegno di domani in terra emiliana.
Trofeo Mimmo Fusco La Pomì prenderà parte, per il secondo anno consecutivo, alla prestigiosa manifestazione in programma a Roma ad inizio gennaio. Quest’anno gli organizzatori hanno esteso l’invito, oltre che alla formazione casalasca, a due squadre di A1 (Urbino e Conegliano) e alla nazionale italiana. Giovedì 3 gennaio alle 15.30, la Pomì sfiderà le azzurre, mentre  il giorno dopo ci saranno le finali.

Segnala questo articolo su