Sosta agevolata, Fiab Cremona boccia la decisione della Giunta

+ 26
+ 21


L’idea di tariffe agevolate sui parcheggi auto per il periodo natalizio non incontra il favore di Fiab Cremona, che, per Natale, presenterà  alcune proposte alternative.

«La pessima idea, con la scusa di aiutare il commercio, di fare sconti sulle tariffe di sosta alle auto, anche se limitati ad alcuni parcheggi corona, pur sapendo che in centro non c’è posto per sostare a causa dell’enorme numero di permessi in deroga, viene una settimana dopo la mia proposta di incentivare gli acquisti venendo in centro in bicicletta», fa sapere Piercarlo Bertolotti, presidente dell’associazione. Ecco allora l’iniziativa di Fiab, che, tra l’altro, ha appena concluso al Teatro Monteverdi di Cremona (davanti a 130 partecipanti) la Conferenza nazionale dei presidenti sul tema “La crescita efficace. La crescita associativa e l'efficacia delle nostre azioni per una politica pro-bici”.

«Posizioneremo un gazebo in Piazza Stradivari in cui chiunque lo voglia potrà lasciare la sua bicicletta custodita come in un regolare parcheggio e dedicarsi tranquillamente allo shopping nelle botteghe del centro».  E non solo: «per i pacchetti dei regali o della spesa non c’è da preoccuparsi - prosegue Bertolotti - glieli porteremo a casa noi, gratuitamente, con un triciclo elettrico». Per l’occasione, l’associazione proporrà anche il kit di sicurezza (targa, bici e lucchetto) ad un prezzo estremamente conveniente.

«Non siamo contro l’auto - sottolinea Bertolotti - ma ci battiamo perché dell’auto ne venga fatto un uso consapevole e per limitare il numero degli incidenti». Rendere il centro più vivibile a pedoni e ciclisti è ormai una prassi consolidata in Europa e negli Usa.

Ma le iniziative non si fermano qui. In progetto c’è anche un albero di Natale alto 2,5 metri con luci led colorate. La curiosità, e al contempo il messaggio, consiste nella modalità di alimentazione della struttura. Il circuito elettrico sarà infatti collegato ad una bicicletta e i bambini che lo vorranno, pedalando su una bicicletta preparata appositamente, produrranno l’energia sufficiente per illuminare tutte le luci. «Non è una novità assoluta, ma il messaggio è sempre quello: l'uso della bicicletta per divertimento ma anche per mantenersi in forma combattendo malattie che ti limiterebbero per il resto della vita, ed anche per un risparmio energetico. Quella poca energia è sufficiente per ricaricare il proprio telefonino, l’ipod, il pc, ed allora perché non dedicare qualche minuto della propria giornata per ottenere due cose fondamentali: attività fisica (gratuita oltretutto) e quindi benessere, e risparmiare energia elettrica? Questo è il presente ed il futuro - conclude il presidente di Fiab Cremona -. Allegria e serenità, nonostante la crisi, devono essere i motivi che spingono le persone in centro per far compere. Un ambiente invitante, la sicurezza di non farsi rubare la bici, un posto parcheggio sempre ed ovunque gratuito, e, se anche compera qualcosa di ingombrante, nessun problema: il modo pulito e sostenibile per averlo a casa c’è».

L'INIZIATIVA DEL COMUNE: TARIFFE RIDOTTE PER I PARCHEGGI FINO A GENNAIO
Tariffe agevolate per favorire lo shopping ed aiutare il commercio cittadino: è la decisione attuata dalla Giunta comunale nella seduta di giovedì. Durante il periodo natalizio le tariffe  verranno agevolate per i parcheggi cittadini in strutture gestite da Aem. «L’iniziativa è stata studiata per incentivare la serie dei servizi localizzati nel centro storico cercando di venire incontro a tutte le diverse fasce orarie di utilizzo da parte dei cittadini» ha fatto sapere Francesco Zanibelli, assessore comunale all’Urbanistica. In particolare, nei parcheggio Quartier Novo di via Santa Maria in Betlem verrà raddoppiato il tempo di sosta a parità di importo pagato. Nei parcheggi di via Villa Glori e via Massarotti, la prima ora di parcheggio sarà gratuita, ovvero la tariffa scatterà al termine della prima ora di sosta.

di Michele Scolari
Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Segnala questo articolo su