Coppa Italia: Cremonese-Viareggio 2-3. Grigiorossi eliminati

+ 16
+ 12


Perdendo con il Viareggio allo “Zini”, la Cremonese esce dalla Coppa Italia. Inutile il forcing finale, dopo la rete di Cremonesi.

CREMONESE-VIAREGGIO 2-3 (0-1)

CREMONESE (3-5-2): Grillo; Cangi Zieleniecky Cremonesi; Filippini Previtali (35’pt Degeri) Riva (11’ st Marotta) Magallanes Armenise; Djuric Bonvissuto (38’ st Nardi). A disposizione: Quaini, Visconti, Moi, Martinez. All.: Scienza.

VIAREGGIO (3-5-2): Furlan; Tomas Conson Trocar; Pellegrini Pizza Gerevini (24’ st De Vena) Sandrini Anedda (24’ st Sorbo); Paparelli (26’ Calamari) Magnaghi. A disposizione: Michelotti, Mancini, Gemignani, Laras. All.: Cuoghi.

ARBITRO: Bietolini di Firenze. Guardalinee: Novellino e Dal Borgo.

RETI: 37’ Magnaghi (V), 11’ st Magnaghi (V), 15’ st Bonvissuto (C), 29’ st Trocar (V), 40’ st Cremonesi (C).

NOTE: espulso al 42’ st Marotta (C) per fallo di reazione. Ammoniti Grillo (C), Pizza (V), Mandrini (V), Cangi (C), Anedda (V). Spettatori 250 paganti, incasso 1.200 euro. Angoli: 5-2 per la Cremonese. Recupero: 2’ e 4’.


Sono quindi Viareggio, Pisa e Lecce (qualificato grazie solo a una migliore differenza reti rispetto ad Aprilia e Perugia) le prime tre semifinaliste della Coppa Italia di Lega Pro. Per completare il quadro bisognerà attendere il recupero della terza giornata del girone D tra Latina e Benevento, in programma mercoledì 12 dicembre allo stadio “Francioni”.

Segnala questo articolo su