Binomio d’eccezione per il concerto di Natale a Crema

+ 37
+ 31


Una prima assoluta per il concerto di Natale al teatro San Domenico questa sera alle ore 21: il Corpo bandistico Giuseppe Verdi di Ombriano-Crema e il Coro Claudio Monteverdi di Crema si uniscono per offrire ai cremaschi (ingresso libero fino ad esaurimento posti) un concerto tutto da ascoltare dal titolo “Il ritmo del Natale”. Con due ingredienti musicali di primo piano anche l’amalgama sarà di assoluta eccellenza. Ben tre i musicisti coinvolti: il direttore del coro maestro Bruno Gini, il direttore della banda maestro Eva Patrini e l’arrangiatore dei due brani di apertura e a conclusione per coro e orchestra maestro Marco Robotti. Comprensibile la soddisfazione dei due presidenti, Antonio Zaninelli e Enrico Tupone, rispettivamente del corpo bandistico e del coro, per l’accordo di collaborazione sottoscritto per questo scorcio di fine d’anno. Molto interessante il programma del concerto. Detto che banda e coro collaboreranno per il primo brano (The crown of roses – Away in a manger) e per l’ultimo (We wish you a marry Christmas), la prima parte eseguita dalla banda comprende: Mame Medley (J. Herman), Mary’s boy child (J.Hairston), Morricone’s melody, A Christmas Carol fantasy, Sir Duke (S. Wonder); per la seconda parte: Swingin’jingle (J.Pierpont), The mask of Zorro (J. Horner), White Christmas (I. Berlin), Theres’s no business like show business (I. Berlin). Seguirà un buffet. per un appuntamento imperdibile.  

di Tiziano Guerini

Segnala questo articolo su