Il tecnico della Pomì: «Il bilancio è positivo»

+ 14
+ 12


Reduce dal ko al tie break con la capolista Novara, la Pomì Casalmaggiore si è subito risollevata, travolgendo 3-0 il Cadelbosco il giorno di Santo Stefano. Sul big-match perso con le piemontesi, malgrado due set di vantaggio, il tecnico Milano si è così espresso: «Il verdetto del campo ha detto che per il momento Novara è leggermente superiore a noi e che può contare su una forma migliore potendo contare su un sestetto più collaudato. Abbiamo perso una battaglia, il torneo è ancora lungo e siamo sempre in corsa».
E la conferma è arrivata in terra emiliana, dove la Pomì ha vinto in scioltezza e guadagnato un punto sul Novara, che per la seconda volta consecutiva si è imposto al tie break (contro Ornavasso). «La squadra è entrata in campo un po’ nervosa e contratta – commenta mister Milano – ma poi strada facendo è riuscita a rendersi protagonista di un gioco concreto e positivo. Fondamentale è stata la tranquillità mantenuta nei passaggi chiave dei set e la capacità di scavare i break decisivi quando le avversarie hanno tentato di mettere la gara sull’agonismo. Sono soddisfatto di come la squadra ha saputo rispondere dopo solo quattro giorni dal precedente impegno con la capolista Novara, significa che la condizione fisica è buona». Avete quindi chiuso il 2012 con una vittoria benaugurante. «Direi che il nostro bilancio può essere considerato positivo, non dimentichiamoci che siamo stati costretti a disputare buona parte del campionato con un organico rimaneggiato a causa di infortuni. Nonostante ciò siamo tra le prime della classe ed in piena corsa per la promozione. Penso che il prosieguo del torneo riserverà ancora un grande equilibrio tra le prime tre della classe, la differenza non la faranno gli scontri diretti, ma la capacità di fare punti nelle gare dal-l’esito apparentemente scontato».  Dopo la sosta, la Pomì tornerà in campo il 13 gennaio a San Casciano.

12ª GIORNATA: Fontanellato-Marsala 3-0, Frosinone-Pavia 3-1, Montichiari-Cadelbosco 2-3, Ornavasso-Mazzano 3-0, Pomì Casalmaggiore-Novara 2-3, Sala Consilina-San Casciano 3-2, Soverato-San Vito 3-1.

13ª GIORNATA: Cadelbosco-Pomì Casalmaggiore 0-3, Marsala-Soverato 1-3, Mazzano-Montichiari 2-3, Novara-Ornavasso 3-2, Pavia-Fontanellato 3-1, San Casciano-Frosinone 3-2, San Vito-Sala Consilina 3-0.

CLASSIFICA: Novara 33; Pomì Casalmaggiore 31; Ornavasso 30; Frosinone, Pavia 21; Montichiari, Soverato 20; Mazzano 19; San Casciano, Sala Consilina 18; Cadelbosco 17; Fontanellato 12; Marsala 8; San Vito 5.

Segnala questo articolo su