Pd: Alloni, Cavazzini e Ruggeri candidati per le regionali

+ 16
+ 24


Tre nomi, scelti all’unanimità per correre alle elezioni regionali: Agostino Alloni, Ivana Cavazzini e Maura Ruggeri. Questo il risultato dell’assemblea del Partito Democratico di Cremona, svoltasi giovedì sera in una sala Zanoni  gremita di partecipanti. Dopo la designazione,  Alloni ha sottolineato le sue motivazioni: «In Lombardia domina il nord della Regione. Noi dobbiamo impegnarci per dare forza al sud Lombardia e al territorio» ha detto. Il sindaco di Drizzona ha sottolineato la sua volontà di rappresentare il Casalasco e di portare in Regione i piccoli Comuni, mentre Maura Ruggeri ha ribadito il suo impegno sui temi del sociale, del lavoro e della sanità.

Positivi sono stati anche i commenti sul risultato delle primarie, anche se l'argomento non è stato toccato  più di tanto. «Usciamo bene dalle primarie per il Parlamento e sono soddisfatto per le risposte che abbiamo dato, sia come organizzazione che come partecipazione» ha detto il segretario provinciale, Titta Magnoli. «Adesso vinciamo regionali e politiche e rimandiamo i chiarimenti interni al giorno dopo le elezioni. Sarà il Congresso il giusto luogo in cui confrontarsi. Se invece mi si vuole sfiduciare, si raccolgano le firme, come prevede la procedura, anche se il momento non è quello giusto». La sensazione è che i dissidi siano dietro l’angolo, pronti a uscire alla luce del sole.

Segnala questo articolo su