Ciclismo: Guarnieri fa il suo esordio nel Tour Down Under

+ 18
+ 15


Sono state definite le date del Tour Down Under, corsa a tappe in programma dal 22 al 27 gennaio in Australia. Al via anche l’iridato Philippe Gilbert, che ha deciso di cominciare la sua stagione, perché non gli piacciono troppo i lunghi ritiri, ma preferisce correre al Down Under, che tra l’altro l’ha visto esordire tra i professionisti nel 2004. Non solo Tour Down Under con antipasto della stagione agonistica, ma anche il Tour de San Luis in Argentina (21-27 gennaio) con lo spagnolo Alberto Contador a tenere banco, che ha confermato di correre la Vuelta più dura della storia dalla Galizia a Madrid dal 24 agosto al 15 settembre, con undici arrivi in salita. L’inverno stressante tra feste e premiazioni è finito anche per il Team Astana, rientrato dal ritiro spagnolo e pronto al grande debutto australiano. Il team stato costretto all’ultimo istante a sostituire il valtellinese Francesco Gavazzi, per un’infiammazione della cartilagine della rotula del ginocchio, causata da sovrallenamento, con la convocazione inaspettata di Jacopo Guarnieri, che certamente saprà gestire la tensione delle piccole cose, con alti picchi di potenza; un lavoro che gli tornerà utile per la classicissima Sanremo, spostata a domenica 17 marzo e anche per le classiche del Nord. Guarnieri ha raggiunto i compagni di squadra Agnoli, Gasparotto, Guardini, Ponzi e i kazaki Iglinskiy e Kashechkin, con il direttore sportivo Stefano Zanini.

CALENDARI La stagione primaverile comincia il 23 febbraio con l’89ª Coppa San Geo a Gavardo (Brescia) e attraverso paesaggi fantastici dell Italia. Più avanti (il 5 maggio) andrà in scena il 47° Circuito del Porto di Cremona, competizione stellare patrocinata dal CC Cremonese-Gruppo Arvedi. Il tracciato calza a pennello ai velocisti capaci di mettere tra sé e il resto del mondo, grinta e coraggio; corsa molto ambita fra i più importanti atleti del mondo. Le gare del calendario donne Elite cominciano il 16 marzo con la Classica Città di Padova, continuano il 24 marzo con il “Trofeo Alfredo Binda” a  Cittiglio (Varese). Poi giovedì 25 aprile spazio al “28° Gran Premio Liberazione” a Santa Maria della Croce di Crema: la corsa si disputerà con la regia del GC Arci Cremasco Asd.

di Fortunato Chiodo

Segnala questo articolo su