Rowing: Manzoli si conferma (2°), Beduschi è la sorpresa (3°)

+ 18
+ 24


Ottimo inizio di stagione per la canottieri Baldesio ai campionati  italiani di remoergometro, svoltisi domenica scorsa a Catania.
«Sapevamo di avere buone possibilità di arrivare a podio», afferma il tecnico Giancarlo Romagnoli, che in base ai tempi fatti in allenamento ha deciso di portare in terra di Sicilia i due atleti, Michele Manzoli e Raffaele Beduschi, quest’ultimo solo da quest’anno in forza alla Baldesio.
I due ragazzi  hanno risposto positivamente, ottenendo rispettivamente un argento e un bronzo, medaglie che a detta del tecnico Romagnoli, potrebbero essere il preludio per una stagione di grandi soddisfazioni. Entrambi i ragazzi si ritengono soddisfatti delle loro prestazioni, dal momento che siamo a inizio stagione e ampi sono i margini di miglioramento. «Punto a riconfermare i risultati ottenuti nella passata stagione e migliorarmi il più possibile, dando prova delle mie capacità», afferma Manzoli che come obiettivo si prefissa la nazionale Senior. Molto contento è anche Raffaele Beduschi, giunto terzo nella categoria Junior: «Speravo in un tempo migliore, visti i riscontri in allenamento, ma posso dirmi comunque soddisfatto dell’esito della gara. Sono piacevolmente sorpreso dall’unità della squadra e come Michele spero di poter iniziare questa stagione agonistica col piede giusto».
Romagnoli conclude dicendosi soddisfatto del clima creatosi in palestra: “Fra i ragazzi c’è una buona armonia e se sapranno lavorare con costanza, saranno sicuramente ripagati. Le soddisfazioni che potrebbero arrivare non solo dagli Nnder 23, ma anche dai Pesi Leggeri e dagli Junior.»

di Carlotta Ludovica Tamburini

Segnala questo articolo su