Tentano il furto in una villetta ma il vicino chiama la polizia: tre denunce

+ 14
+ 17


MALAGNINO - Con il favore delle tenebre e della fitta nebbia si sono introdotti in una villetta a Malagnino nella notte tra martedì e mercoledì. Ma il vicino di casa, sapendo che nell’abitazione non c’era nessuno, insospettito dal via vai nel giardino accanto al suo ha immediatamente allertato il 113 non senza essersi prima annotato il numero di targa di una vettura parcheggiata di fronte alla villetta. Particolare che risulterà utile all’identificazione dei tre soggetti.

Una pattuglia della squadra volante, recandosi sul posto, ha infatti intercettato l’auto descritta dal testimone, fermandola. A bordo vi era una sola persona, un cittadino albanese che, interrogato, non ha saputo fornire ai poliziotti una motivazione valida della sua presenza in zona. Nel consegnare i documenti agli agenti, l’uomo ha fornito anche quelli di altri due soggetti, rintracciati da una seconda pattuglia mentre si allontanavano a piedi a lato della strada. Secondo la ricostruzione, due di loro avevano provato ad introdursi nella villetta cercando di forzare una finestra mentre il terzo era rimasto a fare da palo. Per loro è scattata la denuncia a piede libero per tentato furto aggravato in concorso.

mi.sco.

Segnala questo articolo su