Cremonese-Carpi 3-2

+ 24
+ 20


Dopo due mesi la Cremonese è tornata alla vittoria al termine di una prestazione convincente, per la gioia del nuovo direttore tecnico grigiorosso Gigi Simoni. Al contrario continua il momento difficile del Carpi, che dopo un strepitoso girone di andata, è partito malissimo nel  ritorno (tre sconfitte ed un pareggio!). Formazione emiliana vicina al gol dopo pochi minuti con Di Gaudio che si presenta solo davanti al portiere, calcia a colpo sicuro ma esalta i riflessi di Viotti che salva il risultato. La reazione dei grigiorossi non si fa attendere e Sales da buona posizione costringe Sportiello ad una difficile respinta. Una chanche per Arma con Viotti che salva in uscita, un colpo di testa di Terigi fuori di poco e alla  mezz’ora arriva il vantaggio della Cremonese con un destro di Caridi da fuori area. Ripresa ricca di emozioni che inizia con il primo gol in maglia emiliana di Della Rocca: punizione di Potenza ed a centro area il neo-attaccante con una splendida incornata batte Viotti. Immediata la reazione della Cremonese con Carlini che colpisce il palo. Il Carpi vuole vincere la partita; prima si lamenta per un fallo in area di Cremonesi su Della Rocca e quindi passa in vantaggio con un tiro a giro di Di Gaudio. Nei minuti finali succede di tutto: Pasciutti commette un inutile fallo e viene espulso (doppia ammonizione) e Moi pareggia su una respinta difettosa di Sportiello su punizione di Momentè. Le emozioni non sono esaurite: prima Djuric realizza, ma con una mano e l’arbitro lo ammonisce, quindi a dieci secondi dal termine una gran botta dal limite di Martina Rini batte Sportiello. Palla al centro e l’arbitro fischia la fine della partita con parecchia tensione in campo: giocatori del Carpi delusi e un brutto screzio tra Sales e Della Rocca concludono questa bella giornata di calcio.

CREMONESE - CARPI  3-2 (1-0)

CREMONESE (4-3-1-2): Viotti 6; Sales 6, Moi 7, Cremonesi 6.5, Visconti 6,5; Baiocco 6,5, Buchel 6 (35’ st Djuric 5), Pinardi 6 (25’ st Martina Rini 7,5); Caridi 7; Le Noci 6 (18’ st Momentè 6,5) Carlini 7. A disposizione: Grillo, Tedeschi, Armenise, Nizzetto. All.: Scienza squalificato (in panchina Casati).

CARPI (4-4-2): Sportiello 5; Pasciutti 4,5, Poli 5,5, Terigi 6,5, Sperotto 6; Melara 5,5 (10’ st Potenza 6), Papini 6 (14’ st Concas), Perini 6, Di Gaudio 7; Arma 5,5 (23’ st Viola 5,5), Della Rocca 7. A disposizione: Trini, Gagliolo, Negri, Kabine. All.: Tacchini.

ARBITRO: Dei Giudici di Latina.

RETI: 31’ Caridi (CR), 19’ st Della Rocca (CA), 31’ st Di Gaudio (CA), 42’ st Moi (CR), 48’ st Martina Rini (CR).

NOTE: espulsi al 35’ st Pasciutti (CA) per doppia ammonizione, al 37’ st allontanato dalla panchina il ds Giuntoli del Carpi. Amminiti Terigi (CA), Pinardi (CR), Moi (CR), Poli (CA), Concas (CA).

di Massimo Malfatto

Segnala questo articolo su