Casalmaggiore - Quattro anni per spaccio

+ 51
+ 44


Operazione condotta dai carabinieri di Casalmaggiore. Arrestato 28enne albanese.
Sempre più febbrile l'attività dell'Arma che dal territorio casalasco spazia fin nel cuore del cremonese, come testimonia l'ultima operazione andata a buon fine che non riguarda però i numerosi furti compiuti di recente nelle abitazioni e nei centri commerciali dell'area comprensoriale (come testimoniato proprio dall'approfondimento pubblicato sabato scorso sui piccoli reati messi a segno al supermercato Italmark). Nel pomeriggio di ieri, i Carabinieri della stazione di Casalmaggiore hanno tratto in arresto un 28enne di origini albanesi residente a Stagno Lombardo. Disoccupato ma in cerca di lavoro - stando a quanto ha spiega il comandante della compagnia di Casalmaggiore, il capitano Cristiano Spadano - sull’uomo pendeva una condanna in quanto colpevole del reato di spaccio di stupefacenti in concorso. La pena, inflittagli dal Tribunale, costerà a M. M. 4 anni e 10 mesi di carcere, da scontare nella casa circondariale di Cremona, dov’è stato trasportato in manette dai Carabinieri della stazione di San Daniele Po.

di Simone Arrighi

Segnala questo articolo su