Lascia il cane in gabbia nel furgone: cremonese denunciato a Parma

+ 16
+ 16


Denunciato dalla polizia per aver lasciato il proprio cane senza cibo in una gabbia dentro ad un furgone per ore. A finire nei guai è stato un cremonese residente in provincia di Parma. Ieri notte l’intervento in via Trento della squadra volante della questura parmigiana. La segnalazione è arrivata da un residente della zona, che udiva un cane abbaiare ripetutamente in strada. Dalle verifiche effettuate i poliziotti hanno appurato che il cremonese aveva lasciato l’animale, uno splendido esemplare di razza setter, chiuso all’interno del furgone di sua proprietà, andando poi a passare la notte in un albergo. Non solo, ma, all’interno del mezzo, il cane era rinchiuso in una gabbia talmente stretta da non permettergli neppure i movimenti. Per il cremonese è scattata immediatamente la denuncia per abbandono di animale.

mi.sco.

Segnala questo articolo su