Una super Vanoli sbanca Milano

+ 24
+ 26


Grande impresa della Vanoli, che sbanca Milano e ipoteca la salvezza. Sotto di 5 punti all'intervallo lungo, la squadra di Gresta non si è data per vinta ed è tornata prepotentemente in partita, fino a trionfare 78-81. Tra i biancoblu grandi prestazioni di Peric (23 punti) e Chase (22). Con la permanenza in Lega A ormai in tasca, la Vanoli è addirittura in lizza per i playoff, distanti solo 4 punti...

EMPORIO ARMANI MILANO-VANOLI CREMONA 78-81
(20-18, 43-36; 58-56)

EA7 EMPORIO ARMANI MILANO: Giachetti ne, Hairston 11 (4/12 da due), Fotsis (0/3, 0/2), Piva ne, Bourousis 7 (1/4, 0/2), Restelli ne, Melli 7 (2/5, 1/2), Bremer 11 (1/3, 3/6), Gentile 15 (5/10, 0/1), Green 13 (2/4, 2/3), Radosevic 14 (6/10 da due), Basile. All.: Scariolo.

VANOLI CREMONA: Peric 23 (7/14, 1/2), Chase 22 (2/2, 6/7), Vitali 13 (4/6, 0/3), Speronello ne, Kotti, Jackson 5 (1/2, 1/5), Belloni ne, Johnson 10 (3/4, 1/3), Harris 2 (1/5, 0/1), Conti ne, Stipanovic 6 (3/12 da due), Cazzaniga ne. All.: Gresta.
ARBITRI: Chiari, Lo Guzzo, Caiazza.

Segnala questo articolo su