La Vanoli batte anche Siena

+ 22
+ 16


Vanoli spettacolare sotto gli occhi del grande ex Troy Bell (ora a Reggio Emilia), applaudito dai tifosi biancoblu, che non lo hanno mai dimenticato. Battendo una irriconoscibile Montepaschi Siena (81-71), la squadra di Gresta ha conquistato la salvezza con quattro turni di anticipo. Gran bella prova dei biancoblu, bravi a rimanere in partita dopo aver subìto un break nel primo quarto che sembrava indirizzare la contesa verso una gara senza storia. La Vanoli si è tolta così un'altra soddisfazione, vincendo anche con i campioni d'Italia dopo i successi con Milano e Sassari. Buonissima prova di squadra, che ha chiuso con un 95 di valutazione. Nei singoli, molto bene Vitali (17 punti, 10 rimbalzi e 8 assist), ottimo Kotti (16 puntie 6 rimbalzi). Per gli ospiti il solito Brown (28) e Moss (14 punti e 8 rimbalzi).

Segnala questo articolo su