Crema - Un’anziana fa arrestare un truffatore

+ 19
+ 34


Finge di credere alle bugie, ma poi chiama i carabinieri.
Finalmente gli anziani hanno annusato l’aria giusta per non farsi prendere per il naso dai soliti truffatori. Infatti, uno di questi si era spacciato per un incaricato della lettura dei contatori del metano, dopo avere installato nell’abitazione della vittima un rilevatore farlocco di fughe di gas tarocco. Le ha chiesto 250 euro di pagamento. Ma l’anziana si è dimostrata furbissima e coraggiosa. Ha finto di guadagnare tempo dicendo che in quel momento non aveva i soldi a disposizione, invitandolo a ripresentarsi più tardi per saldare il debito. Poi ha chiamato la polizia che ha identificato il truffatore: si tratta di Z.M., 23 anni, di Crema. Oltre alla signora in questione, aveva ingannato anche altri due pensionati nel giro di poche ore. Fermati anche due complici, anche loro pregiudicati.

Segnala questo articolo su