Schifano (Idv) interroga la Giunta comunale sull'inquinamento sotto Tamoil

+ 14
+ 10


Il consigliere comunale Idv Giancarlo Schifano ha depositato un’interrogazione urgente alla Giunta Comunale in merito allo stato di alto inquinamento in cui verserebbero i terreni sotto la raffineria e le società canottieri.
«Premesso che il Sindaco è responsabile della salute di tutti i cittadini – scrive Schifano - considerato che i terreni sotto la raffineria e le società limitrofe risultano essere gravemente contaminate da sostanze petrolchimiche; rivelato che i periti nominati dalla procura di Cremona hanno evidenziato la presenza di inquinanti superiori ai limiti previsti per legge; preso atto che i valori di concentrazione di benzene superano la soglia massima di salvaguardia per la salute delle persone; si interroga il Sindaco e l’Assessore competente per sapere: quali iniziative saranno intraprese per salvaguardare la salute dell’intera collettività e delle società limitrofe interessate alla bonifica; da chi sono stati condotti in questi anni i controlli dell’aree interessate all’inquinamento; a chi bisogna addebitare in tutti questi anni la mancanza di un intervento tempestivo delle aree interessate alla contaminazione? Come mai in commissione ambiente è stato detto che con la bonifica, le aree interessate sarebbero state ripulite dalle sostanze inquinanti e che non c’era nulla da preoccuparsi; qual è la situazione igienico-sanitario delle aree contaminate? Quali rischi per la salute  dei cittadini che frequentano le società dove risulta esserci una forte presenza di benzene e altri composti? Questa bonifica produrrà dei risultati concreti? Quando tempo occorrerà per vedere tutte le aree contaminate bonificate?»

Segnala questo articolo su