Casapound, altri 60 kg di pasta distribuiti gratuitamente

+ 5
+ 10


Cremona - Altra iniziativa di sensibilizzazione promossa stamattina da CasaPound Italia Cremona, nel quartiere Po. Pasta gratis, come simbolo di solidarietà alle famiglie italiane contro il carovita e l’aumento dei prezzi dei beni essenziali. «L’obiettivo della nostra iniziativa – dichiara il responsabile provinciale Gianluca Galli – è protestare contro il continuo aumento di prezzo dei beni essenziali che, in un momento di forte crisi come questo, va a colpire le famiglie economicamente più svantaggiate«CasaPound Italia –prosegue Galli- chiede che il governo intervenga per bloccare il prezzo dei beni di prima necessità come la pasta, investendo sulla produzione di grano nazionale ed impedendo le speculazioni sulle materie prime alimentari». «La nostra iniziativa non si ferma qui, distribuiremo la pasta ogni sabato dalle 18 in poi allo “Stoccafisso”, la nostra sede cittadina in via geromini 30 – Conclude Galli – ed il mese prossimo saremo presenti in un altro quartiere popolare della città, lo Zaist»


Segnala questo articolo su