Spinadesco, i volontari del “Nibbio” all’opera al ponte Caselli. Ancora rifiuti abbandonati

+ 46
+ 17


Prosegue senza sosta il lavoro dell’associazione di protezione civile e vigilanza faunistico-ambientale Pro Natura Onlus “Il Nibbio” di Spinadesco a Cremona. Per l’intero pomeriggio di ieri e la mattinata di oggi, domenica 12 gennaio, i volontari sono stati impegnati in un’opera di ripulitura e sistemazione dei terreni nei pressi del ponte sul canale navigabile in località Caselli: l’operazione ha previsto la rimozione di essenze arboree ormai secche, le quali, bruciate in un incendio verificatosi due anni fa, da tempo ostruivano la parte aerea del passaggio pedonale.  Durante i lavori di ripulitura purtroppo sono emersi ancora numerosi rifiuti di ogni genere (bottiglie ed altri oggetti di plastica, scarti di lavorazione, ecc.) che i volontari, per l’ennesima volta, hanno provveduto a raccogliere e rimuovere, permettendo al luogo di riacquisire un aspetto pulito e naturale.


Segnala questo articolo su