Alla Cremonese è tornato l’ottimismo

+ 7
+ 7


Con il nuovo tecnico Dionigi sono arrivate due vittorie che danno morale in vista dei playoff.
Una settimana di pausa per godersi le due vittorie consecutive della nuova gestione e rilanciare i muscoli in vista dei playoff. Un appuntamento da giocarsi al meglio, quello degli spareggi promozione, in vista del quale mister Dionigi ha indetto uno speciale programma di preparazione per avere la rosa al top nel momento cruciale della stagione. Nel frattempo, le due vittorie contro San Marino e Pavia hanno dato importanti iniezioni di fiducia: si è tornati a vincere due gare consecutive in casa, in modo non spettacolare ma pratico, come la categoria richiede e per di più senza subire alcun gol. Segnali confortanti, frutto anche della migliore quadratura del cerchio trovata con la difesa a tre, che fanno ben sperare in vista di un finale di stagione in cui gli appassionati attendono che finalmente possa arrivare la fatidica “volta buona”. Anche perché non tutto potrebbe essere già scritto. Il clamoroso scivolone dell’Entella sul campo del San Marino consente ai liguri di mantenere, a quattro giornate dalla fine del campionato, sei punti sulla Pro Vercelli (che ha vinto contro il Venezia) e nove sui grigiorossi; ma potrebbe creare un po’ di apprensione ad una formazione che se nel girone d’andata sembrava una vera e propria “schiacciasassi” impossibile da battere, nel ritorno è già stata sconfitta tre volte. La prossima giornata di campionato, in programma domenica 6 aprile, metterà poi di fronte la Pro Vercelli e il Vicenza, principali inseguitrici insieme alla Cremonese che, dopo aver scavalcato in classifica proprio i biancorossi (battuti a Savona dal sigillo di Cesarini), potrebbe anche approfittarne in caso di vittoria contro la Carrarese. Perde colpi invece il Como, al tappeto a Reggio Emilia, conferma il buon momento al contrario il SudTirol, che sfrutta al meglio il turno casalingo per superare la Carrarese e affiancare al quinto posto il Savona. In vista del prossimo impegno resteranno da verificare le condizioni di Minelli e Campo, lasciati in tribuna nella gara contro il Pavia per probabile precauzione.

SUPPORTER CARD La Cremonese comunica che sono pronte per il ritiro tutte le Supporter card richieste dagli abbonati in stagione. In occasione della gara Cremonese- Vicenza del 13 aprile tutti gli abbonati potranno accedere allo Zini solo se in possesso della tessera in originale (plastificata). Da disposizioni della Lega Pro infatti non sarà più sufficiente presentarsi con la tessera provvisoria (cartacea).

di Matteo Volpi

Segnala questo articolo su