Cassa integrazione: a Cremona l’incremento è del 160%

+ 11
+ 14


Forte incremento della cassa integrazione a inizio 2014: secondo gli ultimi dati della Cgil Lombardia, Cremona è tra le Province in cui le ore di cassa sono aumentate maggiormente rispetto ai primi mesi dell’anno precedente. Nel nostro territorio, complessivamente, si parla del +160%. Solamente Lodi e Mantova hanno fatto peggio. Nel resto della Lombardia è andata meglio: si sono registrati dati di diminuzioni oppure di aumenti che però non sono andati oltre il 36 per cento. Nel Cremonese nel periodo gennaio-febbraio 2014 – come evidenziano i dati Cgil Lombardia – da 671.296 ore autorizzate si è passati a 1.753.997. L’incremento è stato del 162% per le ore autorizzate agli operai e del 158% per le ore autorizzate gli impiegati. Per quanto riguarda le tipologia di cassa integrazione, a subire gli incrementi maggiori è stata quella in deroga: +2mila per cento complessivamente (da 18.137 ore a 381.309 tra 2013 e 2014). Per quanto riguarda i settori, gli incrementi maggiori sono stati registrati nell’artigianato (+1029 per cento) e nel commercio (+463 per cento).

Segnala questo articolo su