Università online: non più un fenomeno di nicchia, ma una realtà sempre più consolidata

+ 248
+ 36


Sono più di 10 anni che il MIUR riconosce le università telematiche al pari di quelle che tutti conosciamo, ovvero quelle dotate di una sede fisica e dove è possibile recarsi a seguire le lezioni di persona. Sempre più studenti decidono infatti di iscriversi ad un corso online grazie alla comodità di seguire le lezioni da casa senza spostarsi in un'altra città. Ma i benefici che si nascondono dietro questo boom di iscrizioni sono davvero tanti, così come sono molti gli atenei online che sono sorti negli ultimi anni. Infatti, questo tipo di università non sono più un fenomeno di nicchia, ma una realtà ben consolidata che ha visto un incremento di studenti del 16% nel 2013. In Italia infatti sono presenti numerosi istituti dedicati specificamente all'insegnamento telematico, tra queste Unicusano è indubbiamente il leader delle università online, un ateneo perfetto per chi vuole avere un'istruzione universitaria senza rinunciare agli impegni lavorativi e ai propri ritmi. Anche il risparmio è uno dei punti forti di questi atenei. Basti contare la rata annuale, il costo dell'affitto (comprese le utenze) per i fuori sede, il prezzo dei libri e altro materiale didattico. 

Lo studente fuori sede, inoltre, perde anche moltissimo tempo negli spostamenti attendendo i mezzi pubblici nelle grandi città e rischia di non riuscire a seguire la lezione dal vivo. Nelle università telematiche le lezioni si seguono ad ogni ora del giorno e della notte direttamente da casa propria e si può decidere di bloccare la visione in qualsiasi momento per poi riprenderla successivamente.Parlando dell'offerta formativa si può constatare che è cresciuta notevolmente negli ultimi anni. Si contano ben 14 facoltà, quindi chiunque può scegliere il corso più adatto alle proprie esigenze, anche in età avanzata. Ad oggi si contano quasi 40mila iscritti alle università telematiche e l'età media va dai 25 ai 40 anni. Meno del 10% sono studenti con meno di 23 anni e ciò sta ad indicare che sempre più persone trovano in questa soluzione la possibilità di accrescere la propria cultura e formazione, anche se già lavorano e hanno famiglia. In particolare, gli studenti preferiscono le lauree di durata triennale che permettono in poco tempo di trovare un posto di lavoro appagante e soddisfacente. Ovviamente, anche chi vive in piccoli paesi e non ha la possibilità economica di trasferirsi in una grande città, può seguire le lezioni senza problemi con l'e-learning. Tutto questo è possibile anche grazie al rapporto con i docenti, sempre disponibili sia via e-mail che in video conferenza. Il materiale didattico fornito completa alla perfezione le lezioni, senza dover sostenere altri cosi in libri e testi. Per discutere con gli altri studenti e scambiarsi opinioni, esistono forum dedicati, messi a disposizione dallo stesso ateneo. Quelle delle università online è quindi una soluzione pratica e comoda che non trascura assolutamente il lato umano dell'insegnamento.


Segnala questo articolo su