The woman in black - Un film drammatico con Radcliffe

+ 28
+ 25


Svestiti i panni di “Harry Potter”, Daniel Radcliffe è uno dei protagonisti del film dal titolo “The woman in black”, diretto da James Watkins.

LA TRAMA: Il giovane avvocato londinese Arthur Kipps viene costretto dal principale a recarsi in uno sperduto villaggio per presenziare ai funerali di un’anziana cliente e occuparsi della gestione dell'eredità. La signora Drablow, vedova poco dopo le nozze, ha vissuto una vita da reclusa in una lugubre dimora circondata da nebbiose paludi. Per Arthur, in procinto di sposarsi, è l’occasione di dimostrare finalmente le sue capacità così quando, al suo arrivo, s’imbatte in una strana reticenza riguardo alla casa e alla sua eccentrica abitante, non se ne cura più di tanto. Né lo turba la presenza, al funerale, di una donna misteriosa e di antica bellezza di cui nessun altro sembra accorgersi. Ansioso di svolgere il suo incarico con efficienza e rapidità, Kipps decide, contro il parere di tutti, di fermarsi a dormire nella casa disabitata. Saranno notti da incubo tormentate da un’oscura presenza in cerca di vendetta.


Regia: James Watkins
Durata: 95 minuti.
Produzione: Alliance Atlantis
Communications, Alliance Films,
Cross Creek Pictures.
Cast: Daniel Radcliffe,
Ciarán Hinds, Janet McTeer,
Liz White, Shaun Dooley,
Emma Shorey, Molly Harmon,
Misha Handley, Jessica Raine.
Genere: drammatico.

Segnala questo articolo su