Al Bellini uno show su genitori e figli

+ 17
+ 22


Sabato 3 marzo alle ore 21, al Teatro Bellini di Casalbuttano, va in scena “Mi si è rotta la Playstation”, con testi di Pino Campagna (nella foto) e Marco Del Conte. Lo show prende spunto dal libro “I figli non crescono più” del psichiatra Paolo Crepet, diventando però, immediatamente, un’interpretazione comica della realtà che mette a confronto l’infanzia di vent’anni fa, fatta di ingenuità e di innocenza – quando per divertirsi bastava un pallone e la merenda era composta da pane e pomodoro – con quella attuale, più artefatta e costruita attorno a realtà virtuali. Pino Campagna cerca di immedesimarsi nel duro ruolo dei figli e dei genitori di oggi e li confronta con quelli delle generazioni precedenti. Per fare ciò, egli trae spunto dalla sua infanzia vissuta tra i cortili di Foggia. Un intreccio di generazioni diverse che si incontra e si confronta, il tutto rivisitato in chiave comica, arricchito dall’impareggiabile stile ed ironia di Campagna.

Segnala questo articolo su