Volley - Icos all’assalto della Coppa Italia

+ 14
+ 23


Pomì Casalmaggiore in campo a Pontecagnano nel recupero: in palio il quarto posto solitario in classifica
Fine settimana impegnativo per Crema e Casalmaggiore, malgrado il campionato sia fermo. Partiamo dall’Icos Crema, impegnata nella final four di Coppa Italia, in scena nel week end a Giaveno. Sabato 3 marzo sono in programma le semifinali al PalaBanca- Reale di Giaveno: Loreto-Santa Croce (ore 15.30), Giaveno-Crema (18). Poi domenica si giocheranno le due finali: quella per il 3° posto alle ore 15.30 e quella che assegnerà la coppa alle 18. In campo ci sono le tre formazioni che stanno dominando la serie A2 e il match più incerto è quello tra la squadra di casa e l’Icos, che dovrà sfoderare una grande prestazione per conquistare la finale. Le violarosa stanno attraversando un ottimo momento di forma, trascinate da una super Togut, tornata finalmente sui suoi livelli e lo hanno dimostrato anche nell’ultimo match di campionato vinto facilmente contro Pontecagnano per 3-0 (Fanzini 16, Togut 15 e Secolo 12). Quindi è lecito aspettarsi una grande prestazione anche in Coppa Italia. Niente riposo nemmeno per la Pomì Casalmaggiore, che ha sicuramente superato il periodo di appannamento e con grande autorità si è sbarazzata di Montichiari nell’ultimo turno (Zago 19, Kucerova 14). Sabato pomeriggio le ragazze di Milano giocano a Pontecagnano il recupero della 18ª giornata, rinviata per maltempo. Un’ottima occasione per la Pomì, che vincendo conquisterebbe il quarto posto solitario: un traguardo di grande prestigio per una neopromossa. Attenzione però alla voglia di riscatto del Pontecagnano, a caccia di punti per puntare alla salvezza.

Segnala questo articolo su