Barriera antirumore in via Zaist, approvato il progetto

+ 29
+ 20


alt
Via libera della Giunta al progetto definitivo per la realizzazione di una barriera antirumore iper il quartiere Zaist, fortemente voluta dai residenti in risposta al problema dell'inquinamento acustico della zona di via Gian Battista Zaist, che da tempo si trascina. Il primo lotto del progetto approvato dalla giunta comunale su proposta dell'assessore ai lavori pubblici Francesco Zanibelli, costerà complessivamente 200mila euro. 

La soluzione progettuale elaborata prevede infatti la realizzazione in due lotti: il primo lotto riguarderà  l’installazione di pannelli fonoassorbenti sul ciglio strada; il secondo lotto vedrà la realizzazione di dune mitigate nelle fasce verso i due innesti stradali, dove lo spazio è più ampio.

Il primo lotto di lavori interesserà il tratto di tangenziale che corre parallelo a via dell’Aquila, dove l’area verde che divide la strada urbana di scorrimento dalle abitazioni ha dimensioni molto ridotte per cui il problema dell’inquinamento acustico per i residenti è maggiormente rilevante. L’intervento si articolerà in due fasi: la prima interesserà le opere a verde necessarie per la preparazione dell’area di cantiere, la seconda comporterà l’installazione della barriera antirumore.

di Laura Bosio

Segnala questo articolo su