Sport e fitness, le tendenze 2012

+ 42
+ 40


Tornare in forma per l'estate è l'imperativo che emerge ogni anno in primavera, dopo gli eccessi dell'inverno e del periodo delle feste. Farlo non significa, però, mettersi a ferreo regime alimentare e dedicarsi a faticosi e ripetitivi esercizi ginnici: in ogni palestra o centro sportivo sono disponibili sempre più attività per dimagrire e tornare in forma divertendosi e trovando la disciplina più idonea al proprio gusto e alle proprie esigenze. Anche nel fitness, dunque, ci sono tendenze e innovazioni, tutte da sperimentare: le migliori dieci per il 2012 sono state selezionate dall’American College of Sports Medicine che ha coinvolto in uno studio 2600 professionisti tra istruttori, personal trainer e medici sportivi, sulla base delle preferenze dei frequentatori della palestra nonché i programmi sportivi più richiesti e ambiti. Ancor prima di corsi stimolanti e innovativi, è emerso dall'indagine l'importanza di poter essere affiancati da istruttori preparati e professionali, indispensabili soprattutto per i tanti che, da soli, si abbandonerebbero alla pigrizia ottenendo risultati incostanti.

Tra i tipi di attività maggiormente apprezzati dai frequentatori di palestre e centri sportivi, invece, emergono tra le attività più richieste quelle legate ai programmi di allenamento per la forza: non solo body building, ma soprattutto pesistica, allenamento per il tono muscolare e la resistenza, da abbinare a programmi di allenamento aerobico. Al terzo posto, invece, una novità assoluta: i programmi di fitness per gli anziani. Sono sempre più numerose le persone over 50 che si iscrivono in palestra per frequentare appositi corsi di ginnastica. Dalle palestre e dai centri sportivi, i frequentatori si aspettano inoltre utili consigli anche dal punto di vista della migliore alimentazione da abbinare al tipo di attività che si è deciso di seguire, meglio se personalizzati e che tengano conto, più un generale, dello stile di vita.

Se aumentano gli over 50 che frequentano le palestre, parallelamente anche il numero di bambini iscritti è in crescita: particolare attenzione è rivolta ai programmi dedicati al controllo del peso e dell'obesità infantile, ma anche le attività di gruppo in grado di favorire la socializzazione. Al sesto posto della classifica si posiziona invece la presenza di personale adeguatamente formato non solo dal punto di vista del fitness, ma anche della salute, per una forma di esercizio più completa ed equilibrata. Al settimo posto il Core Training, una forma di allenamento che si focalizza sui muscoli stabilizzatori di addome, torace e schiena. La possibilità di eseguire allenamento di gruppo è un’esigenza che si colloca all’ottavo posto.

Al nono posto i frequentatori delle palestre apprezzano corsi di ballo e allenamento di resistenza. Infine al decimo posto troviamo la richiesta di programmi per migliorare equilibrio e forza, per svolgere in modo più semplice e naturale anche le attività quotidiane.

di Martina Pugno

Segnala questo articolo su