Cremo ko a Lanciano (2-1)

+ 18
+ 14


Ancora un posticipo televisivo amaro per la Cremonese, sconfitta 2-1 a Lanciano. Decisivo un rigore molto contestato dai grigiorossi, in gol con il solito Possanzini per il momentaneo pareggio. Alla luce della prestazione fornita, la squadra di Brevi avrebbe meritato almeno un punto, anche se nella ripresa ha creato poche occasioni da rete. Un ko che complica il cammino della Cremonese, al momento fuori dalla zona playoff, anche se c'è tempo per recuperare.

VIRTUS LANCIANO-CREMONESE 2-1

Virtus Lanciano: Aridità, Aquilanti, Mammarella (Novinic), Paghera, Massoni, Amenta, Chiricò (Vastola), Capece, Pavoletti, Volpe, Turchi (Donnarumma) A disp.: Amabile, Rosania, Scrosta, Sarno All. Gautieri
Cremonese: Alfonso, Polenghi, Favalli, Minelli, Cesar, Pestrin (Riva), Filippini (Rabito), Tacchinardi, Coralli (Le Noci), Dettori, Possanzini A disp.: Bianchi, Rigione, Nizzetto, Musetti All. Brevi
Arbitro: Ripa di Nocera Inferiore
Reti: 9' Mammarella, 22' Possanzini, 33' Volpe
Espulso: Polenghi
Ammoniti: Pestrin, Cesar, Paghera, Aquilanti, Coralli, Polenghi

VIRTUS LANCIANO: Aridità, Aquilanti, Mammarella (Novinic), Paghera, Massoni, Amenta, Chiricò (Vastola), Capece, Pavoletti, Volpe, Turchi (Donnarumma) A disp.: Amabile, Rosania, Scrosta, Sarno All.: Gautieri.

CREMONESE: Alfonso, Polenghi, Favalli, Minelli, Cesar, Pestrin (Riva), Filippini (Rabito), Tacchinardi, Coralli (Le Noci), Dettori, Possanzini A disp.: Bianchi, Rigione, Nizzetto, Musetti All. Brevi.

ARBITRO: Ripa di Nocera Inferiore.

RETI:
9' Mammarella, 22' Possanzini, 33' Volpe.

NOTE:
espulso Polenghi, ammoiti Pestrin, Cesar, Paghera, Aquilanti, Coralli, Polenghi.

dalla redazione

 

Segnala questo articolo su