Parte il TrenoBlu alla scoperta della Lombardia

+ 42
+ 44


Un trenino a vapore che viaggia tra natura, arte e sagre gastronomiche per riscoprire i paesaggi dimenticati del Lago d'Iseo e dintorni.
Prende il via il 25 marzo il TrenoBlu, un treno turistico della Lombardia alla scoperta del Lago d’Iseo e non solo. Una gita fuoriporta lontano dallo stress del traffico per riscoprire i paesaggi del nostro paese comodamente seduti in treno. La destinazione finale può essere una gita in battello sul lago piuttosto che la degustazione di vini in Franciacorta o altre mete, tutte decisamente insolite.
I treni partono da Bergamo e da Milano nella direzione del lago o dintorni. Sono solamente mezzo storici a vapore, con una sbuffante locomotiva degli Anni ’20 e con carrozze dalle classiche panche in legno degli Anni ’30. Il viaggio si svolge principalmente lungo la linea turistica Bergamo - Palazzolo sull’Oglio - Paratico Sarnico, una linea rimasta chiusa nella tratta finale per oltre 30 anni e riattivata nel 1994.


Dalla fine di marzo a fine maggio, con il Treno di Primavera, e poi ancora da settembre a dicembre, con il Treno d'Autunno, vengono proposte affascinanti iniziative rivolte a tutti coloro che vogliono trascorrere una giornata al lago o immergersi in uno degli eventi enogastronomici, a stretto contatto con la natura. Sono previsti anche Treni dei Sapori in cui le mete coincidono con i paesi e i borghi dove si tengono alcune tra le più belle sagre lombarde.
I tour comprendono un pacchetto completo che include viaggio con il treno storico, escursione in battello, pranzo tipico e visite ai borghi. Non mancano le occasioni per scoprire vini e spumanti della Franciacorta e della Val Calepio.
Infine, sono previsti alcuni tour fuori Lombardia con il Treno dei Desideri della Ferrovia del Basso Sebino che, tra fine novembre e inizio dicembre, porta i turisti in tutta comodità nella magica atmosfera dei mercatini natalizi di Trento.

di Michela F.

Segnala questo articolo su