Cremonese - Frosinone 2-0

+ 10
+ 10


I grigiorossi tornano alla vittoria casalinga dopo la sconfitta in notturna con il Trapani e il pareggio a reti inviolate con il Prato.
Oggi allo Zini si è vista una squadra molto compatta ed una difesa attenta, la quale ha bloccato ogni incursione del reparto offensivo del Frosinone. Grande prestazione del difensore Favalli e del'attaccante Possanzini. Quest'ultimo ha macinato chilometri e chilometri, mettendo scompiglio nell'area giallo blu con il supporto di un irresistibile Le Noci. Ma veniamo alla cronaca. Dopo 40 minuti di gara la Cremonese trova la rete del vantaggio. Su un cross di Favalli dalla destra, Le Noci di testa mette nell'angolino. Nulla da fare per l'estremo difensore del Frosinone.

Si va cosi negli spogliatoi sereni e fiduciosi di poter portare a casa il risultato. Nella ripresa solo dopo 10 minuti Mister Brevi sostituisce Coralli ormai sfinito per Nizzetto. Ed è proprio Nizzetto che al 15° del st da calcio d'angolo mette una palla in centro, facile facile, per l'incornata di Minelli che porta così sul 2 a 0 la Cremonese. Il Frosinone da canto suo cerca di reagire, ma la difesa grigiorossa quest'oggi è impenetrabile. Si potrebbe chiudere la gara con la terza rete al 34°del st, ma Dettori , servito da Possanzini a centro area, manda di un soffio a lato. Domenica prossima si va in trasferta sul campo del Firalpisalò , il quale oggi ha perso per 3 a 0 contro lo Spezia. Forza Cremo non mollare stiamo agganciati ai play off.

di Marco Ghirardi

CREMONESE - FROSINONE 2-0

CREMONESE: Bianchi, Semenzato, Favalli, Minelli, Cesar, Pestrin, Le Noci (Filippini), Tacchinardi (Riva), Coralli (Nizzetto), Dettori, Possanzini
A disp.: Ziglioli, Rigione, Rabito, Musetti All.: Brevi.

FROSINONE: Nordi, Ristovski, Vitale, Stefani, Carrus, Guidi, Nicco, Aurelio (Manzoni), Bonvissuto, Miramontes (Cesaretti), Baccolo (Ganci)
A disp.: Vaccarecci, Catacchini, Federici, Fautario All.: Corini.

ARBITRO: Michele Gallo di Barcellona Pozzo di Gotto.

RETI: 43' Le Noci, 60' Minelli.

NOTE: Ammoniti Riva, Nicco, Bianchi, Nizzetto

Angoli: 4-4

  

Segnala questo articolo su