Imu, tutte le scadenze

+ 22
+ 17


alt
Per le aliquote Imu definitive bisogna aspettare il 31 luglio, data entro la quale sarà emanato un decreto della presidenza del Consiglio che conterrà le modifiche delle aliquote. Anche le rate cambiano: salgono da due a quattro. A dicembre i Comuni decideranno che aliquota applicare, con una forbice tra il 4 e il 7 per mille per le prime case. 

Queste le scadenze:

  • 18 giugno: acconto dell'Imu per l'anno d'imposta 2012 sulle base delle aliquote attuali 
  • 30 giugno: chiusura dei bilanci preventivi dei Comuni 30 luglio: termine per presentare la dichiarazione sugli immobili posseduti al 1° gennaio 2012 
  • 31 luglio: termine entro cui lo Stato può cambiare l'aliquota base e la detrazione 
  • 30 settembre: data entro cui i Comuni possono approvare o modificare le loro aliquote dell'Imu 2012 
  • 16 dicembre: versamento del saldo sull'Imu con l'eventuale conguaglio

Segnala questo articolo su