Van De Sfroos parte dal San Domenico

+ 23
+ 25


Parte da Lugano, Titolavano i giornali nazionali, il nuovo tour di Davide Van De Sfroos… No, in realtà parte da Crema, data zero. Giovedì 12 aprile il cantautore lombardo sarà al teatro San Domenico di Crema alleore 21 dove ha preparato - ed è la seconda volta che accade - il suo nuovo concerto e dove annovera ormai oltre che appassionati anche degli amici. Il concerto sarà caratterizzato da un set principalmente acustico, come si addice all’atmosfera di un teatro. Sul palcoscenico con lui i suoi musicisti di questi anni: da Davide Brambilla (fisarmonica, tastiere e tromba), al violino di Galliano Persico, da Maurizio Glielmo (chitarre) a Paolo Legramandi (basso), da Marcello Schena alla batteria e Roberta Carrieri (voce, chitarra, percussioni, bodhran). In esecuzione, principalmente, i suoi maggiori successi ripresi nel suo ultimo album, doppio cd “Best of…” oltre a due brani inediti. Il cantautore “di casa nostra” torna a Crema a dimostrare simpatia nei confronti di questa città: i cremaschi sapranno ricambiarlo con l’entusiasmo e l’applauso che merita.

di Tiziano Guerini

Segnala questo articolo su